lunedì 4 giugno 2012

Il Rivoltoso Sconosciuto - Piazza Tienanmen



La protesta di piazza Tienanmen, scoccata il 15 aprile del 1989 e culminata il 4 giugno dello stesso anno, racchiuse una serie di dimostrazioni guidate da studenti, intellettuali ed operai nella Repubblica Popolare Cinese volte a reclamare l'attuazione di riforme democratiche nel Paese. Allora l'esercito cinese disperse con i carri armati le folle riversate in strada. Simbolo della rivolta fu il 'Rivoltoso Sconosciuto', uno studente che, da solo e completamente disarmato, si paro' davanti ad una colonna di blindati per fermarli: le fotografie che lo ritraggono sono popolari nel mondo intero e per molti un simbolo di lotta contro la tirannia. Non e' mai stato fornito un bilancio ufficiale delle vittime del massacro, ma secondo Amnesty International rimasero uccise oltre mille persone, con 10mila feriti e migliaia di arrestati.

Nessun commento:

Posta un commento