lunedì 16 aprile 2012

Schockierend Radikaler Jude schlägt mit M-16 auf Fahrradfahrer und Fried...




Un alto ufficiale israeliano colpisce in faccia con un fucile M-16 un attivista durante una manifestazione pro-palestinese in bicicletta nella Valle del Giordano tenutasi il 14 aprile. Il tutto è testimoniato nel video pubblicato dall'International Solidarity Movement su YouTube. Un gruppo di circa 250 attivisti, giovani per lo più palestinesi della Cisgiordania, aveva organizzato una forma di protesta silenziosa. Ad un certo punto, diverse decine di soldati dell'Idf hanno fermato gli attivisti e buttato le loro bici in un tunnel. "Non ci aspettavamo violenze da parte dei soldati israeliani" ha spiegato uno degli attivisti Haaretz. "Ho cercato di parlare con loro, per dire che volevamo solo godere della bella strada e la Valle del Giordano in primavera, ma siamo stati picchiati. Gli ufficiali ci dicevano che non potevamo stare in quella zona. " Quattro attivisti che avevano subito ferite sul viso e la schiena sono stati portati in un ospedale di Gerico, mentre altri tre giovani hanno rifiutato di ricevere cure mediche. Eisner ha raccontato la sua versione dei fatti, e ha detto che il giovane che ha picchiato lo aveva colpito in precedenza. Ha detto che l'incidente è durato due ore, e che gli attivisti stavano cercando di bloccare una strada nella valle del Giordan

Nessun commento:

Posta un commento