sabato 13 aprile 2013

VALLUCCIOLE - Erano alberi rami e foglie

Il 13 Aprile 1944 la barbarie nazi-fascista si abbattè sulla piccola frazione di Vallucciole,nel comune di Stia (AR).
Nell'abitato e nei dintorni furono vigliaccamente trucidati centinaia di civili inermi,uomini,donne,bambini e l'inaudita ferocia dei carnefici non ebbe pietà nemmeno dei neonati.
Perchè erano alberi,rami e foglie che non si volevano piegare ed in memoria delle vittime innocenti di questa e delle innumerevoli altre stragi perpretate allora da masnade di vigliacchi assassini,un ricordo commosso,per non dimenticare...mai!

Nessun commento:

Posta un commento