venerdì 31 maggio 2013

31 MAGGIO 2010 a tre anni dal massacro della Freedom Flotilla

La marina israeliana attacca violentemente e impunemente in acque internazionali la Freedom Flotilla, un convoglio umanitario diretto a Gaza, uccidendo nove attivisti per i diritti umani, ferendone più di cinquanta, sequestrando tutti gli altri, imbarcazioni ed effetti personali inclusi.
A tre anni dal massacro vogliamo ricordare I nomi delle vittime, con affetto :
1. Ibrahim Bilgen 61 anni, ingegnere elettrico della città di Siirt. Era membro della Camera degli Ingegneri Elettrici della Turchia. Aveva partecipato alle elezioni parlamentari nel 2007 e nel 2009 come candidato del partito Saadet(Felicità). Era sposato ed aveva 6 figli.
2. Ali Haydar Bengi 39 anni, aveva un negozio a Diyarbakir e si occupava di riparazione di telefoni. Si era laureato in letteratura araba alla prestigiosa università egiziana Al-Azhar. Era sposato con Saniye ed aveva quattro bambini: Mehunur(15), Semanur(10), e i gemelli Mohammed e Senanur(5).
3. Cevdet Kiliçlar 38 anni, originario di Kayseri.Laureato alla Facoltà di Comunicazioni dell’Universita’ di Marmara era stato giornalista dei quotidiani turchi National Gazette e Anatolia Times. Nel 2009 era stato reporter e webmaster dell’Associazione umanitaria IHH. Sposato con Derya aveva una figlia Gülhan ed un figlio Erdem.
4. Cetin Topçuoglu 54 anni, nato ad Adana. Ex calcista dilettante e campione di taekwondo; era stato anche allenatore della nazionale turca. Si era imbarcato con la moglie Cigdem, che è sopravissuta; aveva un figlio Aytek.
5. Necdet Yildirim 32 anni, lavorava per la fondazione umanitaria IHH ed era di Malatya. Aveva sposato Refika ed aveva una figlia, Melek, di tre anni.
6. Fahri Yaldiz 43 anni,vigile del fuoco della città di Adiyaman. Era sposato ed aveva quattro figli.
7. Cengiz Songür 47 anni, della città di Izmir. Aveva sposato Nurcan ed aveva sei figlie ed un figlio.
8. Cengiz Akyüz 41 anni, originario di Iskenderun. Sposato con Nimet aveva tre figli, Furkan (14), Beyza (12), e Erva Kardelen (9).
9. Furkan Dogan 19 anni, all’ultimo anno del liceo alla Kayseri High School, attendeva che venissero resi noti i risultati degli esami che aveva fatto per entrare all’università. Sognava di diventare medico e amava gli scacchi. Suo padre, il Dr. Ahmet Dogan, era professore associato della Erciyes University.
31 MAGGIO 2010 a tre anni dal massacro della Freedom Flotilla | O capitano! Mio capitano!...: 'via Blog this'

Nessun commento:

Posta un commento